Progetto

Allergologi Pediatri del Lazio nella Rete: l'Ambulatorio Virtuale

SCOPI

1. Conoscersi per collaborare
  • Creare un'anagrafe con indirizzo, sede di lavoro, telefoni, fax, e-mail, disponibilitÓ di computer ed accesso ad Internet, eventuale utilizzo di una cartella informatizzata.
  • Indagine sull'attivitÓ allergologica svolta nel 2000 (questionario on-line)
2. Proporre trials di ricerca comune
  • La gestione e l'utilizzo dei risultati saranno paritetici tra tutti i partecipanti
  • Individuazione di gruppi ristretti che s'impegnino a preparare un protocollo, EBM, da sottoporre agli altri
  • Gruppo di lavoro multicentrico di chi aderisce al progetto
  • Progetti in collaborazione con i PdF/MMG
3. Organizzare incontri periodici di aggiornamento, tra noi e con i PdF e/o i MMG
  • Pubblicizzare le iniziative dell'associazione
  • Diffondere una corretta cultura allergologica
4. Progettare e realizzare un sito web regionale (per ora). Su detto sito:
  • Questionari on-line (giÓ attivo)
  • Files scaricabili: diapositive, relazioni, articoli, novitÓ, ecc
  • Mailing list
  • Creare una chat per riunirsi (gruppi di lavoro ristretti o allargati) on line con appuntamenti comunicati via e-mail, senza la necessitÓ di incontrarsi materialmente.
  • Creare una rete, via internet, per trasmettere i dati, in modo anonimo, delle ricerche epidemiologiche ad un server centrale per l'elaborazione statistica
  • Dal server centrale invio ai singoli client periferici di moduli software specifici per una data ricerca e/o per l'upgrade della cartella computerizzata.
  • Links d'utilitÓ e specifici (per es. PubMed ed il sito vove Ŕ spiegato in italiano come utilizzarlo al meglio)
  • Trovare sponsor bubblicitari (banners, etc)
5. Realizzazione ed utilizzo di una cartella allergologica computerizzata (esiste giÓ un prototipo in fase avanzata di realizzazione)
  • Individuare esperti che possano collaborare alla realizzazione
  • Progettare la possibilitÓ di trasmettere, in maniera anonima, i dati di ogni partecipante ad un server centrale per le elaborazioni statistiche
  • PossibilitÓ di elaborare statisticamente i propri dati anche in locale
  • PossibilitÓ d'importare dati provenienti da altre cartelle informatiche
  • La comunicazione dovrÓ essere bidirezionale per permettere l'aggiornamento del software sui computers individuali (per es. implementazione di un modulo specifico per una data ricerca)
  • Sponsorizzazioni per il progetto